Torna indietro Prodotti ittici

Prodotti ittici


Filetti di Acciughe in Vaso Vetro

100 gr


Allergeni: Pesce

Codice: 0904

17,82

Tasse incluse

Consegna prevista entro il 30/05/2022
Ritiro presso Fooddy Point a partire dal 27/05/2022

L’acciuga salata nasce in Sicilia, probabilmente la regione con più tradizione marinara d’Italia. Tuttavia, a cavallo tra  l'‘800 e il ‘900, nelle acque di Sicilia la presenza di questi pesci venne meno, così i pescatori isolani furono costretti a rivolgere le loro prue verso il Golfo di Biscaglia. E qui, nel mar Cantabrico, trovarono acciughe bellissime, grandi e sode.
Consapevoli della loro potenziale ricchezza, alcuni siciliani lungimiranti decisero di emigrare a Santoña, capitale della Cantabria. Tra questi, anche il trisavolo di Mila, la quarta generazione della famiglia Nardin, che arrivò dalla Sicilia ad insegnare ai baschi l’arte della salatura delle acciughe. Da allora non solo sono entrate a far parte della tradizione gastronomica nazionale, ma gli spagnoli hanno imparato a nobilitarle molto più di noi italiani, rendendole un prodotto gourmet.

L’acciuga è un pesce azzurro migratore ed arriva nel Golfo di Biscaglia tra aprile e maggio. I baschi la chiamano “acciuga di campagna”, riconosciute come le migliori al mondo: sono grandi, sode e con una quantità di grasso nettamente superiore, fattore che permette una salatura perfetta. Si pescano in branco e si comprano all’asta, un’asta al ribasso detta all’olandese. Tutti si recano al mercato per aspettare il rientro degli “arrantzales” sui loro pescherecci ed accaparrarsi tutta la produzione che servirà per l’anno a venire.

INGREDIENTI: 
Acciughe, olio di oliva, sale

VALORI NUTRIZIONALI per 100 g: 
energia 809 kJ/ 193 kcal
grassi 9,7g,
di cui acidi grassi saturi 1,8g,
carboidrati <0,5g,
di cui zuccheri <0,5 g,
proteine 26,5 g,
sale 12,5 g

Temperatura di conservazione: conservare tra 5 – 8°


Continua a leggere


Scopri tutti i prodotti


Potrebbero interessare